Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

Esegui una nuova ricerca

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#adessonews
Agevolazioni
Agevolazioni finsubito
Agricoltura
Economia
Immobili
Legislazione
Prestiti - Mutui
Prestito aziendale
video news dalla rete


IMPRESE ENERGETICHE – Stretta sul contributo dovuto sugli extraprofitti realizzati.

Stretta sul contributo dovuto dalle imprese energetiche sugli extraprofitti realizzati. L’art. 42 del decreto legge n. 115/2022 («Decreto Aiuti bis») inasprisce le sanzioni a carico di chi non paga, anche in vista del versamento del saldo, previsto entro il 30 novembre

DISAPPLICAZIONE DEL RAVVEDIMENTO OPEROSO

Si prevede la disapplicazione dell’istituto del ravvedimento operoso, che contempla la riduzione della sanzione per omesso versamento, nonché delle disposizioni che regolano la riduzione della metà della sanzione in caso di ritardo non superiore a 90 giorni, una volta decorsi i termini del 31 agosto 2022 per l’acconto, e del 15 dicembre 2022 per il saldo.

INTERVENTO DELLA FINANZA

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

Per i versamenti effettuati dopo queste date, la sanzione si applica nella misura del 60%. Infine, Agenzia delle entrate e Guardia di finanza potranno operare in modo coordinato con piani di intervento finalizzati alla verifica dei presupposti per il pagamento del contributo e al controllo dei relativi versamenti.

HANNO PAGATO IN POCHI

Richiedi un Finanziamento

personale o aziendali

 

Poche risposte all’appello. Molte imprese energetiche hanno dunque deciso di non pagare il contributo sui sovraprofitti previsto dal dl 21/2022. La speranza degli operatori risiede nella possibilità di contestare i profili di costituzionalità del contributo, tenendo ben presente l’epilogo della Robin Hood Tax, addizionale Ires sempre a carico delle imprese energetiche, introdotta nel 2008 dal governo Berlusconi e dichiarata incostituzionale sette anni più tardi. A oggi il risultato è che nelle casse statali è finito appena un miliardo di euro, a fronte degli oltre dieci che erano stati previsti dal governo.

IL PRESIDENTE DRAGHI

Il presidente del consiglio Mario Draghi, nella conferenza stampa a seguito dell’approvazione del decreto aiuti bis, ha dichiarato: «È mia intenzione che paghino tutto. Ci sono provvedimenti in questo decreto-legge che aumentano fortemente le sanzioni e gli obblighi al pagamento».

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

NOTE:

1) Lo scopo del contributo è finanziare una parte dei ristori messi sul tavolo a sostegno del paese

2) Molti sono stati i rilievi sul meccanismo di calcolo del sovrapprofitto non pienamente compatibile con gli artt. 3 e 53 della Costituzione italiana, che sanciscono rispettivamente il principio di uguaglianza e quello di capacità contributiva

source

Richiedi un Finanziamento

personale o aziendali

 

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze



Source link

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,
come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.
Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.
L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,
come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.
Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.
L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Finanziamenti – Agevolazioni

Servizi e consulenze