Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#finsubito
#finsubito news video
#finsubitoaste
01_post_Lazio
Abruzzo
Agevolazioni
Agevolazioni #finsubito
Alghero aste
Cagliari aste
Chieti
Emilia Romagna aste
Firenze aste
Italia aste
L'Aquila
Lazio aste
Lombardia aste
News aste
Olbia aste
Post dalla rete
Roma aste
Sardegna aste
Sassari aste
Toscana aste
Zes agevolazioni
   


Sono stati siglati tre dei cinque contratti di ambito culturale previsti per il rilancio del borgo di Campsirago. Ognuno riguarda un intervento specifico previsto all’interno del progetto premiato dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr).

A siglarli il Comune di Colle Brianza, ente pubblico che si è aggiudicato il finanziamento pari a 1,6milioni di euro del Pnrr, e Scarlattine Progetti. Quest’ultima è una realtà collegata al centro di produzione teatrale Campsirago Residenza.

Immagine d’archivio degli amministratori comunali con i referenti di Scarlattine

Il primo contratto in ambito culturale riguarda la realizzazione del sentiero Mondonico – Campsirago che verrà dotato di strutture in parte adatte alla sua percorrenza naturalistica, in parte orientate alla produzione teatrale. Questo primo contratto prevede un investimento complessivo di poco superiore ai 47mila euro, di cui 20mila euro a carico del centro di Scarlattine Progetti. La sistemazione di questo sentiero è in fase di realizzazione.

Come è noto, Campsirago Residenza sviluppa la sua produzione teatrale con un interesse particolare rivolto al teatro nel paesaggio. Punta di diamante di questa sperimentazione artistica è il festival Esperidi che da un ventennio si svolge sul Monte di Brianza. Festival che ha ottenuto sempre maggiore interesse da parte del pubblico e della critica fino a divenire un evento di portata nazionale all’interno del mondo teatrale.

Il sentiero Mondonico – Campsirago rappresenta solo un tratto di un più ampio progetto di riqualificazione sentieristica che vede al centro Palazzo Gambassi, sede di Campsirago Residenza. Per questo motivo un secondo contratto di riqualificazione dei sentieri è stato siglato. Prevede un intervento nel tratto di percorso boschivo che da Campsirago sale fino a una delle vette del Monte di Brianza in località San Genesio. Anche questo secondo progetto prevede un investimento di poco superiore ai 47mila euro, di cui 20mila euro, come nel caso del tratto Mondonico – Campsirago, a carico di Scarlattine Progetti. La riqualificazione di questo sentiero sarà realizzata nel 2025.

Il terzo contratto siglato riguarda l’ambito della comunicazione. Il progetto prevede un investimento di circa 128mila euro di cui 60mila euro a carico di Scarlattine Progetti. Società che, per questo specifico ambito, ha già investito 70mila euro.

Attualmente il Comune di Colle Brianza non avrebbe ancora proceduto a trasferire le risorse, collegate ai contratti siglati, a favore di Scarlattine Progetti. Ne è conseguito, per il centro di produzione teatrale, un’esposizione finanziaria di un certo rilievo. Esposizione alla quale si sommano le spese affrontate all’interno degli ultimi due progetti per i quali i contratti non sono ancora stati siglati.

Riguardano la realizzazione di alcuni festival teatrali e culturali già realizzati. Fra questi lo stesso Festival delle Esperidi e Japanese Art Experience che, lo scorso anno, aveva visto un’ampia richiesta di partecipazione da parte del pubblico. La realizzazione di questi eventi ha portato all’investimento di una cifra di poco superiore ai 250mila euro. Di cui 100mila euro, secondo gli accordi, a carico di Scarlattine Progetti. Eventi culturali che, considerata la contabilità finale, hanno raggiunto i 130mila euro di investimenti per il centro di produzione teatrale.

Infine, il quinto e ultimo progetto, ancora in attesa di essere siglato, riguarda la creazione dell’area ”main stage”. Ovvero quello che sarà il futuro parco principale all’aperto nel quale si svolgeranno gli spettacoli teatrali. Il costo di realizzazione è di poco superiore ai 140mila euro e Scarlattine ne ha già investiti 40mila.

campsirago2.jpg (263 KB)

Uno scorcio del borgo di Campsirago, frazione di Colle Brianza

La situazione vede la sigla dei contratti procedere a rilento da quasi un anno. Vicenda non certo nuova, in parte già nota. Era stato infatti lo stesso direttore artistico Michele Losi a portarla all’evidenza durante una conferenza stampa nei mesi scorsi. Nel frattempo, si è risolta solo in parte, con la sigla di tre dei cinque contratti previsti.

Interpellata, l’amministrazione comunale ha confermato che non sussistono problemi di fronte alla sigla dei contratti rimanenti. I ritardi sarebbero da imputare a lungaggini di carattere burocratico e a problematiche legate alla macchina amministrativa comunale.

Problematiche che la stessa amministrazione comunale ritiene di superare definitivamente entro la metà del prossimo mese di maggio, periodo entro il quale anche i due accordi restanti dovrebbero essere pronti per la firma da parte di Comune e Scarlattine Progetti.


L.A.

 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Prestiti personali immediati

Mutui e prestiti aziendali

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui