Utilizza la funzionalità di ricerca interna #finsubito.

Agevolazioni - Finanziamenti - Ricerca immobili

Puoi trovare una risposta alle tue domande.

 

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Filter by Categories
#finsubito
#finsubito news video
#finsubitoaste
01_post_Lazio
Abruzzo
Agevolazioni
Agevolazioni #finsubito
Alghero aste
Cagliari aste
Chieti
Emilia Romagna aste
Firenze aste
Italia aste
L'Aquila
Lazio aste
Lombardia aste
News aste
Olbia aste
Post dalla rete
Roma aste
Sardegna aste
Sassari aste
Toscana aste
Zes agevolazioni
   


Visualizzazioni: 136

Siracusa si sta distinguendo come un modello di efficienza e innovazione nel panorama siciliano, grazie all’impiego oculato dei fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Con un finanziamento che supera i 27 milioni di euro, l’Istituto Autonomo Case Popolari (IACP) di Siracusa ha intrapreso un ambizioso programma di manutenzione straordinaria ed efficientamento energetico, interessando oltre 400 alloggi popolari.

Il progetto, inserito nel più ampio contesto del bando “Sicuro, verde e sociale” finanziato dall’Unione europea nell’ambito di Next Generation EU, mira a migliorare la qualità della vita dei residenti, garantendo alloggi più sicuri, ecologici e socialmente inclusivi.

Il Commissario Straordinario dell’IACP di Siracusa, Dott. Salvatore Di Salvo, ha recentemente dichiarato che l’avanzamento dei lavori ha già superato il 50% per la maggior parte dei cantieri, con alcuni lavori addirittura conclusi in anticipo. Questo è il caso degli alloggi di Augusta in via O.M. Corbino, dove i lavori sono stati completati al 100%.

A Siracusa, le vie Boccaccio e Lazio vedono una percentuale di lavori eseguiti oltre l’80%, mentre le vie De Gasperi e P. Neruda, insieme a Canicattini Bagni di via Falcone, hanno superato il 75%. Anche gli alloggi di Canicattini Bagni nelle traverse di via San Nicola mostrano un avanzamento oltre il 60%. Tutti gli altri cantieri presenti in Provincia sono tra il 30% e il 50% tranne due cantieri, uno su Rosolini e uno su Buscemi, che “hanno avuto qualche piccolo problema nella fase di consegna dei lavori alle ditte appaltatrici”.

Il Direttore dell’IACP di Siracusa, Dott. Marco Cannarella, esprime “orgoglio per l’ottimo lavoro svolto”, sottolineando l’importanza di queste opere non solo per la dignità delle periferie ma soprattutto per le famiglie che vi abitano, spesso in condizioni di povertà.

“O 400 , , ̀ ̀. 18 – continua il Direttore Cannarella – ̀ , , ̀ , “.

L’IACP di Siracusa si dimostra ancora una volta uno tra i più “efficienti” in Sicilia per aver saputo programmare, progettare e utilizzare bene i fondi del PNRR che si tradurranno in maggior benessere, e qualche centinaio di euro di risparmi nella bolletta elettrica, per le famiglie che vivono negli alloggi dell’IACP di Siracusa.

 

***** l’articolo pubblicato è ritenuto affidabile e di qualità*****

Visita il sito e gli articoli pubblicati cliccando sul seguente link

Source link

Informativa sui diritti di autore

La legge sul diritto d’autore art. 70 consente l’utilizzazione libera del materiale laddove ricorrano determinate condizioni:  la citazione o riproduzione di brani o parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi qualora siano effettuati per uso di critica, discussione, insegnamento o ricerca scientifica entro i limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all’utilizzazione economica dell’opera citata o riprodotta.

Vuoi richiedere la rimozione dell’articolo?

Clicca qui

 

 

 

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui